Siti

Sassuolo, in Provincia di Modena

Il Portale su Sassuolo

Sassuolo si inserisce nel territorio appartenente alla provincia di Modena, città dalla quale il Comune dista circa diciassette chilometri; gli abitanti, i Sassolesi, sono più di quarantamila e occupano una superficie di oltre trentotto chilometri quadrati (mille per chilometro quadrato).

Fanno parte del Comune le frazioni di San Michele dei Mucchietti, che prende il proprio nome dal Santo patrono della zona, di Salvarola Terme e di Montegibbio, mentre sono contigui i Comuni di Fiorano Modenese, Prignano sulla Secchia, Formigine e Serramazzoni in provincia di Modena, e di Castellarano e Casalgrande in provincia di Reggio Emilia.

Sassuolo nasce in un territorio pianeggiatne e fertile, posto sulla riva sinistra del Secchia; è un notevole centro industriale specializzato soprattutto nelle fabbriche di ceramica e di prodotti alimentari concentrati sulla produzione di formaggi, insaccati e vini; altrettanto sviluppata e fiorente è l'agricoltura.

Il Comune di Sassuolo fa dunque parte, affiancato da Fiorano Modenese, Maranello e Formigine, di quello che viene chiamato "comprensorio ceramico" che, di antiche origini, si è sviluppato in particolar modo nel dopoguerra riuscendo a estendersi per tuta la valle del fiume Secchia.

Per tali ragioni sono conosciute a livello nazionale e internazionale le piastrelle di ceramica che vengono prodotte in tutta la zona; si tratta di prodotti di assoluta qualità realizzati con materiali raffinati. Vediamo ora la storia e il turismo relativi al Comune di Sassuolo.

Dove